Un altro successo per il campione della Grotta Azzurra

L’Italia vince i Mondiali della pizza in Nevada Marasco sbanca Las Vegas Un altro successo per il campione della «Grotta Azzurra» Si è svolto nella famosa città del Nevada, dall’1 al 3 marzo, il «Pizza expo international», mondiale della pizza, una competizione culinaria internazionale che vede sfidarsi ogni anno abili pizzaioli provenienti da tutto il mondo. Ovviamente la squadra nostrana, di cui fa parte Cristian Marasco, ha portato a casa la vittoria, battendo tutti i paesi partecipanti. «E’ stata un’esperienza fantastica – commenta Cristian, appena tornato in Italia – i concorrenti erano tantissimi di tutte le nazionalità». La competizione era divisa in due categorie, pizze fantasia e pizze semplici, e si concorreva a squadre di sei persone. Il vincitore era ovviamente chi aveva il punteggio più alto mentre la squadra vincente si decretava in base alla somma dei punti. «In finale sono arrivati un ragazzo della nostra squadra, Christian Olivieri, veronese, e un pizzaiolo americano – racconta Cristian- Ma la vittoria e il premio di 10mila dollari sono stati conquistati dal nostro connazionale. La nostra squadra è inoltre arrivata prima alla somma dei punti». Così, grazie a questa squadra di pizzaioli, l’Italia si è aggiudicata per quest’anno il primato della miglior pizza nel mondo, diffondendo fino a Las Vegas la buona cucina nazionale. vincitore Il pizzaiolo Cristian Marasco della «Grotta Azzurra»